Venerdì 27 

Workshops ed Esibizione 

con

Augusto Cevilan y Alexis Alvarado

English
Augusto Y Alexis.jpg

Ciao! Siamo Augusto e Alexis, due ballerini di Tango di Santiago del Estero, Centro Nord dell'Argentina. La vita ci ha fortunatamente uniti attraverso il movimento. Siamo stati insieme per 7 anni e la nostra specialità è riconnetterci e reinventarci in ogni momento. Sarebbe difficile descriverci in una parola, potremmo parlare di Danza e dire che ci piace sentirci liberi e sviluppare un movimento che ci dà principalmente gioia e piacere, potremmo parlare di Tango e dire che amiamo connetterci e trovarci in un abbraccio flessibile e giocoso. Siamo come dei clown, scherziamo e ridiamo, ed è così che scopriamo i nostri movimenti. "Scherzando" e "Giocando", come diciamo nel nostro ambiente. Crediamo che più siamo innocenti e meglio possiamo scoprire e creare. La meditazione è una parte essenziale di questo processo, è qualcosa che è sempre presente nelle nostre lezioni, ci restituisce e ci porta al centro creativo per poterci celebrare. Adoriamo ciò che facciamo e lo facciamo con la convinzione che l’arte e l’amore possano cambiare il mondo. Ti unisci a noi in questa esperienza?

Augusto Cevilan.jpg

Augusto Ezequiel Castaño Cevilan, 32 anni, è il creatore del metodo CORPORALISM, un sistema di apprendimento ed esplorazione del corpo basato sulla sua esperienza e studio di varie scuole del movimento, tra cui il balletto classico con Teresa Nader (Santiago del Estero) e la danza contemporanea nella Scuola Comunale di Norma Fontenlla (Mar del Plata), arricchito e guidato dai Maestri Marplatensi: Susana Alvarez, Roberto Dimitrievich, Edgardo Trabalon, Alejandro Parente, Montserrath Otegui. Continua arricchendo l'esplorazione del movimento attraverso il Metodo Feldenkrais, Alexander Tecnique, Contact Improvisation, TAP, JAZZ e COMMEDIA MUSICALE con il ballerino e coreógrafo marplatense Bruno García. Danze della costa come Chamamé, Double Scratch, Waltz incrociate con Cristian Ibarrola (Chaco) Alla ricerca di una migliore comprensione del movimento decide di formarsi in Anatomia funzionale del movimento con il metodo Conection Body Mind Pilates, rilascio miofasciale con approccio osteopatico, patologie della colonna vertebrale, R.P.I. (Rilassamento Post isometrico), taping neurologico della scuola Tegumentaria, GPG @ Global Postural Gymnastics con Mr. Martin Roust, SGA (Active Global Streching) Eutonia con Fridda Kaplan, rilevamento delle disfunzioni neuromotorie con l'istruttore Aminoneurofrecuency Martin Biancalana. Ha iniziato i suoi primi passi in Tango a 12 anni, a 17 anni si è unito allo stabile Balletto del folklore argentino dell'Università Nazionale di Santiago del Estero sotto la direzione del Maestro Nancy Montenegro, per continuare ad esplorare il movimento più tardi nella capitale di Buenos Aires con: Alejandra Mantiñan, Los Totis, Alejandra Hobber e Adrián Veredicce, Chicho Frumboli e Juana Sepulveda, Sebastian Arce e Mariana Montes, Olga Bessio, Frank Obregón e Jenny Gill, Diego Ortega e Aldana Silveyra, Facundo de la Cruz e Paola Sanz, Yanel Pedraza e Miguel Quintero, Aurora Lubiz e Jonathan Spitell e Inés Muzzopapa. Sempre in costante movimento e costante ricerca.

Alexis Alvarado.jpg

Alexis Fernando Alvarado, originario di Santiago, 29 anni, è professore di arti visive ricevuto presso l'Istituto superiore di belle arti Juan Yapari di Santiago del Estero, tecnico strumentale di violino, ricevuto dalla scuola di istruzione superiore di musica, continua a esplorare il movimento attraverso il folklore tradizionale con Adela de Saavedra, per continuare più tardi come ballerino del Balletto nella Scuola di Danza Classica di Norma Fontenella e Teresa Nader, dove continua la sua formazione con vari insegnanti, tra cui il Maestro Hector Zaraspe (ex primo ballerino del Teatro Colón),Alejandro Tulio Toto e il Maestro e coreografo Alexander Ananiev. Inizia la sua formazione nel Tango Salon nel 2007. Continua la sua formazione e ricerca del movimento come ballerino con diversi Maestri di tango nella provincia di Buenos Aires: Aurora Lubiz, Jonathan Spitell, Yanel Pedraza e Miguel Quintero (Catamarca), Alejandra Mantiñan e Olga Bessio.

Sabato 28

Concerto 

con

Melania Beraldo y Maciej Lyczek

Italia-PoloniaMondi diversi?Forse sì, fino al momento che si incontrano con un altro continente!In Argentina, l'immigrazione ha lasciato un segno profondo che ha permesso un grande mix culturale.Questo progetto è nato dalla passione di due artisti con traiettoria internazionale: Melania Beraldo, Italiana, diplomata alla Bernstein Academy of Musical Theatre di Bologna e Maciej Lyczek, polacco, chitarrista laureato all'università di Musica e Arte Drammaticadi Vienna.

Melania Beraldo.jpg

Melania Beraldo, diplomata alla Bernstein School of Musical Theater di Bologna, è ballerina, cantante e attrice italiana.
Terminati i suoi studi, intraprende un viaggio in Perú, dove lavora nell'ambito artistico, collaborazione anche con il ballerino di tango argentino Washington Pinedo.
Nel 2016 si trasferisce a Madrid e continua la sua carriera professionale con l’Impresa culturale "Ethea Agorá" e con l’Accademia di Cristiane Azem.
È danzatrice nella Compagnia di Danza Contemporanea "Adepocompany" e nella Compagnia Teatrale "Intriga Teatro".
Inoltre ha partecipato a produzioni video-musicali (tra cui la canzone ''Ti amo inutilmente'' di Antonello Venditti) e come speaker con 'The Lobby' Madrid.

Maciej Lyczek.jpg

Maciej Lyczek nasce in Polonia, dove inizia a suonare la chitarra. A 18 anni si trasferisce a Vienna, iniziando
così i suoi studi all'Università di Musica e Arte Drammatica di Vienna. Ancora prima di cominciare i suoi studi, debutta come solista con orchestra, cosa che gli permette di esibirsi al Konzerthaus di Vienna, al Centro Culturale Kirchner (Buenos Aires), al Palazzo Cibeles (Madrid), al Teatru Manoel (La Valletta, Malta), alla Filarmoníca d'Estonia (Tallin) e all’Aspen Art Museum (EEUU).
Nel 2016 ottiene una borsa di studio nella prestigiosa Accademia e Festival di Musica di Aspen, che gli permette di studiare con la vincitrice di ben Grammy, Sharon Isbin.
Nel 2017 si trasferisce a Buenos Aires per studiare musica argentina, ed ottiene il primo premio nel V Concorso e Festival Internazionale di chitarra di Santa María de los Buenos Aires.
Attualmente continua la sua formazione musicale nel Real Conservatorio Superiore di Música di Madrid.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now